Gualdo Tadino ha festeggiato il 72° anniversario della Repubblica mettendo in mostra le eccellenze sportive della città.
Una parata, quella del 2 giugno  aperta dalla Banda Musicale Città di Gualdo Tadino, che è iniziata dai giardini pubblici ed proseguita per le vie cittadine, concludendosi in Piazza Martiri.
Tanta la gente accorsa per questa bella iniziativa, che oltre a ricordare la Festa della Repubblica ha voluto assumere anche un connotato sportivo, con grande partecipazione di molti giovani e di quasi tutte le squadre sportive gualdesi.
Presente per l’occasione anche il Presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza, che ha sfilato insieme al Sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, all’Assessore allo Sport, Emanuela Venturi, all’Assessore all’Ambiente Michela Mischianti, al Presidente del Consiglio Comunale, Simonetta Parlanti e al Consigliere Comunale, Alessio Passeri.
Tra le associazioni sportive hanno partecipato: Atletica Taino, GualdoCasacastalda Calcio, U.S.D. A. Barberini Flaminia Calcio, Basket Femminile, Arcieri Rocca Flea, Gruppo Sportivo Comodi, Gruppo Sportivo Avis, Tarsina, Raboclimbing, Ginnastica Azzurra, Gruppo Fiondatori, Basket Maschile, Associazione Freccette, Boxe, Judo.
Conclusa la parata e presentate tutte le squadre in Piazza Martiri, dopo un collegamento telefonico con il giornalista gualdese di Radio Rai Manuel Codignoni (che in moto ha narrato le vicende dell’ultimo Giro d’Italia) si è passati nell’atrio comunale, dove è stata installata ed inaugurata dal Sindaco Massimiliano Presciutti, dal Presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza e dal G.S. Avis, una targa celebrativa dell’arrivo della 10° Tappa del 101° Giro d’Italia, Penne-Gualdo Tadino dello scorso 15 maggio.
La targa rimarrà esposta in modo permanente nel cortile del Municipio Comunale e sarà visibile da cittadini e visitatori

.