Nuova autocertificazione 4 maggio
DPCM del 26 aprile 2020
Obbligo di utilizzo dispositivi di protezione personale
Proroga divieti su territorio comunale
Ordinanza organizzazione ufficio comunale
Chiusura civici cimiteri
Sospensione mercato settimanale del giovedì

Risposte del Governo sulle domande più frequenti
Covid 19 circolare prefetti sulle misure fase 2

Alcuni chiarimenti rispetto a quanto succederà a partire dal 4 maggio, rispetto alle principali attività che si potranno fare e quelle che non si potranno fare

SPOSTAMENTI sono consentite le visite ai parenti e fidanzati, non gli amici, entro i confini regionali, non sono consentiti assembramenti o riunioni di famiglia, pic-nic, grigliate, ecc.
I PARCHI e GIARDINI PUBBLICI nel nostro comune restano chiusi
ATTIVITÀ MOTORIA è consentita anche distante dalla propria abitazione si può quindi uscire e raggiungere i luoghi per fare attività (correre, passeggiare, bici) con mezzi propri(auto, moto, scooter ex.) sempre da soli e comunque mantenendo le distanze di sicurezza, è possibile accompagnare minori, diversamente abili o anziani non del tutto autosufficienti. Si potrà quindi andare a Valsorda, San Guido ecc. e spostarsi all’interno del territorio comunale e regionale sempre nel rispetto delle norme che vietano tassativamente assembramenti e nel rispetto delle distanze di sicurezza ed avendo cura negli spostamenti di essere da soli o al massimo con un solo congiunto fatta salva la casistica specificata sopra (minori, diversamente abili, anziani non del tutto autosufficienti)
NON è CONSENTITA l’attività motoria e sportiva di gruppo
ATTIVITÀ PRODUTTIVE riapriranno le aziende manifatturiere i cantieri edili e l’indotto, le concessionarie auto gli autolavaggi ed il commercio all’ingrosso
CIMITERI le nuove disposizioni consentono la riapertura sarà nostra cura comunicare entro domani la data ufficiale di riapertura che avvera’ sicuramente entro la prossima settimana
Il MERCATO SETTIMANALE resta sospeso
L’USO dei DISPOSITIVI di Sicurezza individuale resta obbligatorio in tutto il territorio comunale
Ovviamente confido sul vostro senso di responsabilità perché da domani non c’è il tana libera tutti ma inizia il Periodo di convivenza col virus.
Quindi più saremo accorti responsabili e collaborativi, più saremo in grado gradualmente di tornare alla normalità.
Siamo ancora in emergenza, non possiamo abbassare la guardia e vanificare tutti i grandi sacrifici che abbiamo fatto.
Lo so è difficile e dura per tutti ma dipende tutto da ognuno di noi nessuno può sentirsi escluso.
Fino ad oggi siete stati bravissimi e vi ringrazio infinitamente ma dobbiamo proseguire tutti insieme uniti più che mai per arrivare alla meta.
Infine vi faccio una domanda alcuni (pochi a dire la verità) hanno definito questo appuntamento informativo quotidiano un mio capriccio o peggio ancora una inutile paternale, alcuni addirittura pensano che lo faccia per tornaconto personale.
Ecco fatemi sapere se lo ritenete una cosa utile perché se così non fosse agirò di conseguenza nel rispetto massimo di tutti voi.
Mi raccomando in ogni caso restiamo uniti che vinciamo noi ✌️#manteniamoledistanze #insiemevinciamo