Da lunedì 10 agosto le attività commerciali, artigiane e dei pubblici esercizi del territorio comunale possono presentare domanda per un contributo economico destinato all’ammodernamento delle attrezzature e degli arredi che si affacciano su pubblica via.


Il Comune di Gualdo Tadino, infatti, mette a disposizioni 15.000 euro al fine di promuovere la ripresa e lo sviluppo delle imprese danneggiate dal periodo di chiusura imposto dallo stato emergenziale Covid-19.
Per accedere al contributo è possibile presentare la propria domanda entro il prossimo 30 settembre 2020. La valutazione delle istanze pervenute, da parte di un’apposita commisione, avverrà “a sportello”, in base cioè all’ordine di arrivo al protocollo e comunque fino ad esaurimento fondi. La documentazione è disponibile in questa pagina.

Si ricorda che per la “concessione dei contributi in favore delle attivita’ commerciali, artigianali, e dei pubblici esercizi del territorio comunale per il rinnovo e l’ammodernamento delle attrezzature e degli arredi che si affacciano su pubblica via” il termine per presentare la propria domanda è fissato al 30 settembre 2020.